Mercoledì 15 Ago 2018
Sei in: Home Fondazione
Cenni storici

La Ca' Rezzonico deve la sua nascita al fondatore Giovanni Riziero Rezzonico che alla sua dipartita lasciò delle donazioni per la creazione di un "ospizio o ricovero per i vecchi poveri del Comune di Lugano". La prima Casa, ubicata a Molino Nuovo vicino alla chiesa della Madonnetta, fu edificata verso la fine del 1800 e fu anche la prima struttura di questo tipo presente nel luganese. La seconda struttura, anche essa dedicata parzialmente all'accoglienza di anziani, è stata costruita in via Vanoni nel 1962.

La Ca' Rezzonico di via Torricelli, in esercizio dal 4 dicembre 1967, è invece la terza struttura in ordine cronologico, dispone di 78 posti letto interamente medicalizzati suddivisi in 20 camere doppie e 38 camere singole. Inoltre dispone di un’unità diurna che può accogliere fino a 14 ospiti durante gli orari diurni. La struttura è sempre stata aggiornata secondo i criteri di qualità e di sicurezza richiesti.

Nella Residenza risiede anche una comunità di sei Suore (Convenzione stipulata con la Congregazione delle Suore di Santa Maria di Leuca) che oltre a svolgere le attività in qualità di infermiere garantiscono anche un'adeguata assistenza spirituale.

La Casa è riconosciuta come ente di pubblica utilità dal Cantone con il quale ha stipulato un contratto di prestazione.

 

Bollettino storico Residenza Riziero Rezzonico (pdf)